Gruppo Folcloristico Pasian di Prato

Il Pulç

Quanto bello è a fine anno ripercorrere le emozioni passate insieme? E ritornare con la mente anche solo per un momento in luoghi più o meno lontani, teatro delle nostra avventure? Con questo intento, ormai una decade fa, abbiamo ripreso l’idea di un nostro ex componente, Gianluca Zanier, che aveva cominciato a pubblicare un giornalino per divulgare il dietro le quinte del Gruppo Folcloristico. Ancora oggi “Il Pulç” è il giornalino fatto da noi e per noi, che vuole in qualche pagina raccontare gli eventi più significativi dell’anno appena trascorso, magari tra una battuta e qualche immagine divertente.

 

Trop isal biel, ae fin dal an, tornâ a percori lis emozions passadis insiemi? E tornâ cul pinsîr, ancje dome par un moment, ai lûcs plui o mancul lontans, teatris des nestris aventuris? Cun cheste intenzion, une decade fa, o vin tornât a cjapâ la idee di un nestri ex component, Gianluca Zanier, che al veve tacât a publicâ un gjornalut par divulgâ il daûr des cuintis dal Grup Folcloristic. Ancje in dì di vuê il “Pulç” al è il gjornalut fat di nô e par nô, che al vûl in cualchi pagjine contâ i events plui significatîfs dal an a pene passât, magari tra une batude e cualchi imagjin divertente.

000pulc 001pulc 002pulc 003pulc 004pulc 005pulc 006pulc