Gruppo Folcloristico Pasian di Prato

Il gruppo folcloristico che… “non si vede”

Sono tante le attività che impegnano il gruppo durante l’anno, da Folklorama alla tournèe, dagli spettacoli in giornata nelle sagre alle semplici rappresentanze in costume per citare i più immediati. Ma ci sono molteplici attività che nessuno vede e che richiedono molto lavoro ed impegno da parte di tutti come per esempio l’organizzazione logistica di Folklorama o la preparazione del Pan e Vin de Pifanie. E’ proprio di quest’ultimo che vi mostriamo un aspetto per molti “inedito” del nostro gruppo: la preparazione del pignarûl. Tradizionalmente il nostro pignarûl lo approntiamo il giorno prima dell’Epifania ed è sempre una gran festa nonostante il freddo e talvolta le intemperie, ma in realtà già a settembre i componenti del sodalizio hanno dedicato più giorni per il “taglio della foglia”. Il nostro pignarûl lo ricopriamo con delle fascine fatte da canne di mais seccate che andiamo personalmente a preparare nei campi grazie anche ai contadini che ci permettono di prendere il prezioso materiale a patto di raccogliere a mano tutte le pannocchie. Nelle immagini della galleria potete farvi un’idea del lavoro che da oltre 45 anni il nostro gruppo porta avanti per far godere alla comunità uno degli appuntamenti più antichi e suggestivi della nostra tradizione. (Gabriele V.)

 

About